perché in strada 3   Leave a comment

“ma quindi è un mettersi alla prova?”

“si, c’è questa componente, ma tante altre; è anche vedere come va, provare qualcosa che non si conosce e vedere cosa succede”

avendo l’idea…sapendo che qualcosa può sempre succedere, qualcosa di imprevisto può sempre sorprenderti.

come in autostop, che in Corsica viene fatto da tanti… tanti lo danno e tanti lo chiedono.

Oggi, mentre ci dirigevamo alla volta della Sardegna, prendendo un traghetto da Bonifacio, un locale ci ha dato un passaggio. Avremmo potuto chiedere un passaggio ad un’amica in un campeggio vicino, con cui eravamo arrivati fin li. Ma c’era coda, molta coda, chilometri di coda. forse avremmo perso il traghetto, forse no. 

Non avessimo fatto autostop, avremmo di sicuro perso il tour panoramico nelle stradine secondarie dei dintorni della cittadina corsa. Affascinante, oltre che probabilmente più veloce.

Ora stiamo iniziando la settimana, siamo in Sardegna, da un’ora e mezza.  Pronti ad essere sorpresi (oltreché affaticati :-).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: