23 Agosto 2012   1 comment

Sensazioni sparse: due giorni possono bastare per cambiare priorita, rendere tangibile il tempo, tangibile come l’ assenza di un piatto caldo. Le necessità primarie assumono importanza, riempono lo spazio della mente, cambiano la forma del mondo. La consapevolezza della dignità delle proprie motivazioni diventa necessaria, lungo una strada in salita o di fronte ad un interlocutore diffidente. L’ abbraccio di una piccola bimba, la stretta di mano di una persona come te, sono la luce che permette di leggere il senso dello scorrere del tempo.

 SHOCK

Pubblicato agosto 23, 2012 da attioscene in METTITI NEI SUOI PANNI 2012

Una risposta a “23 Agosto 2012

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. il calore di un abbraccio ti dà la forza è l’energia di cui abbiamo bisogno per continuare il cammino che abbiamo scelto……ciaooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: